martedì 12 settembre 2017

Ecco cos'è e chi sono IlFolle Team!!!


Ormai un marchio consolidato alla ricerca e alla produzione di talenti nella scrittura e soprattutto nella musica. Legato alla Dino Vitola Editore.

Scrittura: Felix Blasco; Giorgia Taghy; Manuel Falchi; Marianna Porcaro.
Musica: Alessia Fratto, Antonio Esposito, Rosa Palermo, Simone D'Arienzo, Marco Api, Daniele Riccio, Francesco Farina e tantissimi altri.


Chi fa parte di questa squadra non è un tipo tanto popolare, non è un cantante facilmente inquadrabile; chi fa parte di questo team non sarà mai uno come tanti; chi fa parte di questo Folle Team ha l'animo un po' tormentato, disperato, non canta per gli applausi e non sarà mai omologato alle rette morali. Chi fa parte di questo Team è un ultimo, uno di quelli che preferiscono stare in fondo alla fila perché sono sempre i più indisciplinati. IlFolle Team è così, mica puoi starci dentro senza questi requisiti, mica puoi entrarci senza un'identità precisa anche se sì, lasciamo sempre la porta aperta. Noi non siamo i migliori, quelli ci annoiano... Noi siamo i Peggiori!!!

martedì 5 settembre 2017

"VASCO ROSSI: E POI MODENA PARK": IL LIBRO DELL'ANNO.


Da oggi fino al 24 settembre, acquisto in anteprima del libro: "VASCO ROSSI: E POI MODENA PARK".


Inizia il viaggio del libro: 'VASCO ROSSI: E POI MODENA PARK''. Il libro che racconta il concerto dei concerti attraverso i fans.


2700 foto; sezione narrativa; testimonianze inedite dei musicisti di Vasco e di personaggi importanti dello spettacolo e del giornalismo italiano. Più di 400 pagine.

Un libro da collezione, monumentale, mai visto prima con così tante foto dei fans. E poi aneddoti unici di Maurizio Solieri, Frank Nemola, Omar Pedrini, Johnny Gatti storico amico e medico di Vasco, Claudio Cecchetto, Mimmo Camporeale, Davide Devoti, Nando Bonini, Pia Tuccitto, Andrea Ra, Laura Bono e ancora tantissimi altri.

Da oggi potete acquistare la vostra copia in anteprima nazionale con lo sconto di 10 euro sul prezzo di listino, che è di 35 euro escluse le spedizioni. Il libro verrà spedito entro e non oltre il 20 Ottobre, data di uscita nazionale del libro.

Si può acquistare in anteprima solo entro il 24 settembre, non oltre.

COSA PREVEDE L'ACQUISTO IN ANTEPRIMA?
L'acquisto in anteprima del libro, dà la possibilità di acquistarlo al prezzo scontato di 25 euro invece di 35 euro, prezzo di listino; inoltre, chi acquisterà in anteprima, avrà la cartolina celebrativa di Modena Park, tratta dalla copertina del libro. Una cartolina da collezione, per pochi intimi, solo per chi acquisterà in anteprima.

giovedì 24 agosto 2017

"IlFolle Day a Roma, sabato 11 novembre... Preparatevi al decollo".





Era da una vita che sognavo una serata del genere! Sabato 11 novembre, dalle ore 21.30 in poi, dopo cena, non prendete impegni, a Roma ci sarà 'IlFolle day', mega presentazione del libro su Modena Park e su Fabrizio Moro. 
Ci saranno tutti ma proprio tutti i miei libri e uno show poetico rock di 1 ora e 15 minuti con tanti ospiti: il leader de LA BANDA DEL MOROSimone D'arienzo con Api MarcoDaniele RiccioFrancesco FarinaAntonio Espositoe tanti altri ospiti e mille sorprese...
Per chi ci sarà, verrà anche creato un contest per partecipelare al prossimo libro su Moro che presto sveleremo, e ci sarà anche lo sconto speciale per il libro Vasco Rossi: e poi Modena Park con cartolina da collezione, verrà in tal senso avviata una prelazione d'acquisto dopo il 4 settembre. 
Sarà una festa in musica, la mia festa, IlFolle day! Organizzato dagli Amici di vasco e Pane Fica e Vasco, partnership ufficiale Fabrizio Moro Fan Club e Gef Solito, gruppo storico.

La location?? Arriva a breve, sicuramente su Roma ma intanto non prendete impegni... Sabato 11 novembre c'è IlFolle day fra poesie rock, musica, Vasco, Moro e tanti libri.

sabato 12 agosto 2017

Il San Bernardo Music Festival è pronto a decollare!


Quando sono stato chiamato da Gigi De Grazia, ero in treno, già, stavo ritornando da Roma dopo aver lavorato alla produzione di alcuni artisti insieme a Dino Vitola. Gigi è stato subito gentile e mi ha inondato con il suo entusiasmo. Perché Gigi De Grazia è una persona speciale e alle persone speciali non si può dire mai di no. 

Il "San Bernardo Musica Festival,  è un Festival dedicato alle nuove promesse della musica italiana, uno show che già conoscevo vista la sua rinomata importanza estesa ormai in tutta la Calabria. Quindi, quando ho ricevuto la proposta di fare il Presidente di Giuria, non ero solo sorpreso ma molto, veramente molto onorato. Un riconoscimento importante che è arrivato proprio nel momento più cruciale del mio percorso artistico. 

Il 19 agosto a Decollatura, quindi, sarà una serata unica e che vedrà anche la presenza dell'ospite d'onore, il rapper Fred De Palma, un'organizzazione perfetta quella di De Grazia che vede nei giovani la speranza concreta della musica italiana.

E io non potevo non essere d'accordo con i suoi valori e le sue idee così piene di vitalità e forza. Insieme a me in Giuria, il conduttore calabrese Dody Talarico e il cantautore Antonio Esposito, altro ospite d'onore della serata. 

Cercherò di essere coerente con le mie competenze artistiche e andrò anche in rappresentanza della Dino Vitola Editore, un marchio consolidato negli anni e che sta dando tantissime possibilità a giovani artisti provenienti da tutta la nazione. E chissà, magari proprio uno di quei ragazzi che si esibiranno il 19, finiranno nelle nuove produzioni. Niente è impossibile. Avanti tuttaaa... 


Dall'evento ufficiale su facebook:


___PARROCCHIA DI SAN BERNARDO 
& COMITATO FESTA PATRONALE ___

Festeggiamenti in onore del Santo Patrono "San Bernardo".
Nell'occasione si svolgerà la 4° Edizione del Contest musicale denominato "San Bernardo Music Festival" . 
Presidente di Giuria Davide Beltrano (Autore di testi, Direttore Artistico di diverse manifestazioni canore come TaletFest e Sognando Sanremo) ; PRIMO PREMIO del Contest Targa al Vincitore del Festival e Guest Star alla finalissima del format "Stasera che sera" condotto da Dody Talarico 

OSPITE DELLA SERATA : FRED DE PALMA, rapper italiano

-24:30 Spettacolo Pirotecnico 

-successivamente KeYaKù Silent Disco -

--Premio in memoria dell' Impresario Peppino Tallarico--

si ringraziano tutti gli sponsor e la Comunità di Decollatura

La Dino Vitola Editore produrrà il nuovo brano di Rosa Palermo!


Ho scritto una nuova canzone, anzi, ne ho scritte tantissime in questo periodo, e la cosa più bella è che posso donarle ad artisti che produco, che apprezzo, artisti ai quali io credo tantissimo. Così è stato con Alessia Fratto, così sarà in futuro per lei con canzoni molto rock, e proprio nella stessa direzione artistica, oggi voglio parlarvi di Rosa Palermo.

Cantautrice elegante e compositrice con il ritmo nel sangue. Lei è di Trebisacce, CS, e l'ho scelta personalmente per 'Sognando Sanremo' nel 2016. Di lei mi ha immediatamente colpito l'umiltà e la bravura nel trovare le melodie giuste per le parole scelte. Così ecco svelato subito il perché ho scelto lei per questo testo al quale ci tenevo particolarmente. La poesia rock musicale affidata a Rosa, parla di una donna ferita, quasi distrutta, che vorrebbe andare lontano da se stessa ma che poi si ritrova a fare i conti con i propri 'debiti interiori'. E' un brano forte e pieno di grinta, un inno alle donne che non si arrendono.

Di più non posso svelarvi perché tante cose ci sono intorno a questa canzone. 

Rosa intanto non si ferma e a breve lavorerà per l'arrangiamento del brano, la sua forza sta proprio nel non mollare mai, rispecchiando così perfettamente il concetto della canzone.

Anche questa volta ho scelto bene e fra me e Rosa questa non sarà l'unica collaborazione artistica. Insieme a Dino Vitola continuiamo a produrla e a farla conoscere, in tal senso è bellissimo comunicarvi da questo Blog, che proprio la Palermo sarà in finale il 28 agosto a Tropea, al Festival: 'Musicalmente Show'. 

Questi sono i talenti Folli, questa è Rosa Palermo!

sabato 5 agosto 2017

Giulia Petrello: la fotografa del momento!


In molti mi stanno chiedendo perché tanti miei scritti abbiano sempre foto o immagini provenienti da una certa Giulia Petrello, bé, possiamo dire che tutto è nato da una sua foto che mi ha stregato!!

Il suo scatto, quello che vedete in copertina e ormai famoso sul web, mi ha completamente rapito, poi ha fatto la stessa con Dino Vitola che mi ha subito pregato di contattarla per chiederle i diritti, ma in realtà quella ragazza era già nel mio team da tempo.

Sì, perché Giulia Petrello l'ho conosciuta un po' per caso, su fb, lei fans di Vasco e mia fedelissima seguace sin dai primi tempi. Poi ci siamo incontrati in una serata importante dove a Jesolo feci lo show poetico "Da Vasco al Sud", prima della Diapason Band. Lei era davvero emozionata ma riuscii a scattare delle foto memorabili. Da lì è nato un rapporto di stima che mi ha portato a lanciarla artisticamente, inserendola nella sezione dei fotografi speciali e soprattutto scegliendo un suo scatto per la copertina del libro monumentale "VASCO ROSSI: e poi Modena Park". Una foto che da 6 mesi sta facendo il giro del web e del mondo e che avrà in futuro un'esposizione mediatica che nessuno di noi sa bene di quale entità.

Il libro uscirà ad Ottobre ma la foto di Giulia è già conosciuta da tutti i fans che la usano spesso per link o frasi dedicate al Blasco. E Giulia non si ferma perché da una passione, quella della fotografia, sta diventando un punto di riferimento lavorativo.

Oltre ad aver fotografato tantissimi musicisti di Vasco in giro per l'Italia, è di pochi giorni la notizia che un suo scatto fatto al batterista Will Hunt, è finito sul sito ufficiale di Spettakolo.it, un grande riconoscimento per una fotografa che a piccoli passi sta sorprendendo tutti.

Il suo pregio maggiore è quello di riuscire a cogliere l'attimo magico, quello che magari sfugge agli occhi della folla e che il suo obiettivo invece cattura. E allora ecco un altro talento forte che sta facendo passi da gigante: vai Giulia, vai alla grande!!!

Per quanto mi riguarda, ho deciso ormai da tempo che dove ci sarà la mia arte ci sarà una sua foto, infatti, abbiamo stretto una partnership seria e concreta che ci farà crescere entrambi. E allora avanti così, a testa alta!!

lunedì 24 luglio 2017

ECCO COM'E' NATA LA 'CASA DELLE ILLUSIONI'.


Ho scritto questo testo due anni fa, la prima volta è stato recitato da Pia Tuccitto, mica una qualunque ('E' di Vasco, 'Buon Compleanno' di Irene Grandi e alcune canzoni per Patty Pravo, sono sue); poi era arrivata l'ora che questo testo diventasse una canzone. 

Mi sono affidato a Marco Api e a Simone D'Arienzo, due fuoriclasse, due persone che prima di creare la musica capiscono l'essenza del testo, di quello che tu hai dentro e vuoi comunicare. E' uscito fuori un brano pop rock dal grande ritmo ma ciò non bastava. Avevo bisogno di una voce, di una voce trascinante, elegante e al tempo stesso rock. Un giorno incontrai Alessia Fratto e capii subito che il cerchio si stava chiudendo. Lei stava smettendo con il mondo della musica, questo non mi andava giù. Con Vitola le abbiamo proposto un percorso, un progetto, abbiamo cercato di ridonarle le motivazioni, perché lei ha classe da vendere, lei è la scommessa più grande per noi. 

"La casa delle illusioni" ha in sé tutti questi ingredienti, quindi una ricerca interiore partita da lontano, partita per comunicare una storia che avevo dentro. 

Ma di cosa parla il testo?

Ho immaginato una storia d'amore particolare fra una madre e una figlia che non c'è più. "Sono qui per te", come a dire, "Mamma, io non andrò mai via, perché sono nelle stagioni che incontrerai, nei vestiti che indosserai", ma allo stesso tempo la ragazza non ha più voglia di vedere la mamma soffrire e così se da un lato la conforta dall'altro invece la spinge via per non farla più soffrire: "Ti porterò via da me, ti porterò dove finalmente avrai pace", quasi a portarla in un'oasi felice dove non esiste il dolore ma solo amore, un'utopia del vivere che rende meno amara l'assenza di un amore. L'ostinata ricerca alla felicità che ha come approdo rassicurante una casa, che poi è quella delle illusioni, dove tutto è diverso, dove finalmente si trova la pace. E allora mamma "non cercarmi, sarò in te". Nel testo però ognuno ci rivede quello che vuole: una storia d'amore fra un uomo e una donna, fra una donna e una donna, fra un uomo e un uomo, perché l'amore è universale, non può essere vincolato ad una sola situazione. "Sono qui per te... vestito e volto nuovo!"

La canzone è arrivata al numero 11 dei singoli più scaricati su Amazon mentre il video in 4 giorni è arrivato a 4000 visualizzazioni, senza sponsorizzazioni, partnership discografiche o pubblicitarie.